COMUNI AL VOTO - NUORO

aritzo

Aritzo, in corsa solo la lista guidata da Gualtiero Mameli

Il sindaco uscente e il suo gruppo dovranno battere il quorum
il municipio di aritzo (foto d melis)
Il municipio di Aritzo (Foto D.Melis)

Ad Aritzo sarà il sindaco uscente Gualtiero Mameli, 57 anni, a sfidare le urne il 25 e 26 ottobre, quando si terranno le elezioni comunali. La sua, col nome "Insieme per Aritzo", è l'unica lista che è stata accettata. Alla scadenza della presentazione delle liste, infatti, ne era stata presentata una seconda, che vedeva come candidato sindaco Gianfranco Secci, 60 anni. A causa di un errore formale, però, non ha avuto accesso alla tornata elettorale autunnale. Era stato inserito un numero inferiore di candidati consiglieri. I promotori non faranno alcun ricorso.

Il candidato sindaco per la lista “Insieme per Aritzo”, Gualtiero Mameli (Foto D.Melis)
Il candidato sindaco per la lista “Insieme per Aritzo”, Gualtiero Mameli (Foto D.Melis)

Mameli dovrà così affrontare il quorum del 50 per cento degli aventi diritto, che nel paese sono 1138 su una popolazione di 1305. Lo farà con un gruppo che conta tre consiglieri uscenti -Aldo Loi, Augusto Pili e Giuseppe Pili- e nomi nuovi, tra cui il capogruppo all'opposizione per i precedenti cinque anni, Iole Poddie. Gli altri candidati consiglieri sono: Marco Pranteddu, Mario Muggironi, Giampiera Vargiu, Michele Loi, Alessandra Goddi.

"Si tratta- precisa il primo cittadino uscente -di un gruppo eterogeneo: varia estrazione sociale e vari colori politici. Ci siamo appunto uniti "Insieme per Aritzo", con la speranza di portare avanti e innovare quanto fatto nei cinque anni appena trascorsi".

Gianfranco Secci ha tentato la corsa elettorale per Aritzo, ma la sua lista non è stata accettata (Foto D.Melis)
Gianfranco Secci ha tentato la corsa elettorale per Aritzo, ma la sua lista non è stata accettata (Foto D.Melis)

Gualtiero Mameli e la sua compagine dovranno vedersela con il raggiungimento del quorum previsto per legge per i comuni al di sotto di 15 mila abitanti. Circa ottanta degli aventi diritto al voto esprimeranno la preferenza dall'estero.

"Insieme per Aritzo", candidato sindaco Gualtiero Mameli, ha al centro del programma decoro urbano e rilancio turistico di Aritzo, sportivo, culturale, archeologico (anche grazie a investimenti nell'area Texile), escursionistico e ambientale. Sul fronte viabilità, si intende creare ex novo aree parcheggio all'interno del paese e un camminamento esterno per poter passeggiare in sicurezza. Sul sociale, attenzione alle problematiche legate ai giovani, come bullismo e devianze, e ai servizi sanitari del territorio, per i quali si punterà sul potenziamento del poliambulatorio del paese.

- PROVINCIA DI NUORO

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}