SALUTE

L'allarme

Penuria di vaccini anti-influenza in mezza Italia: in Sardegna le dosi quasi introvabili

Alla base del problema un maggiore ricorso al vaccino, nell'ultimo anno, anche da parte di "Adulti sani"
immagine simbolo (foto da pixabay)
Immagine simbolo (foto da pixabay)

Scorte dei vaccini agli sgoccioli in mezza Italia, e la Sardegna è fra le regioni in questo senso più colpite. Richiedere la profilassi per l'influenza nell'Isola è, in queste settimane, pressoché un miraggio.

La notizia, riportata dal quotidiano "La Stampa", arriva dalla Società italiana di medicina generale (Simg), secondo cui il problema non è tanto che "le dosi scarseggino adesso, quanto che siano mancate in alcune aree del Paese a metà novembre e nel pieno della campagna vaccinale".

Fra le cause anche un maggior ricorso al vaccino da parte degli italiani: a richiederlo, infatti, non sono ormai solo malati, anziani e soggetti più a rischio, ma anche adulti in salute che sempre più scelgono di ricorrere a quest'arma per proteggersi dall'influenza.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...