POLITICA

Renzi, bilancio sull'azione di Governo:
80 euro non hanno dato l'effetto sperato

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, riferisce alla Camera sull'azione di Governo. Il premier ha ammesso che il famoso bonus di 80 euro non ha sortito gli effetti sperati.
matteo renzi alla camera
Matteo Renzi alla Camera

Il premier Matteo Renzi riferisce alla Camera sui mille giorni del Governo. Il presidente del Consiglio spazia su tutti quelli che sono gli argomenti di attualità economica e politica del paese. Un primo passaggio fondamentale riguarda il bonus di 80 euro che per i detrattori del premier ha rappresentato soltanto una mossa di campagna elettorale. Renzi, però, precisa che "gli 80 euro non hanno dato l'effetto sperato. Potremmo fare di più, dovremmo fare di più, certo. Ma abbiamo iniziato". L'ottimismo del Premier sull'azione del Governo è palese e lo dimostra la certezza che "al termine di questo percorso riusciremo non soltanto a capovolgere la storia di questa legislatura ma a rimettere in pista l'Italia", ha detto Renzi. Poi, una freccia nei confronti di coloro che chiedono la riduzione dei salari dei lavoratori: "Chi oggi dice che dovremmo ridurre il salario dei lavoratori, ignora la realtà italiana. È necessario abbassare l'Irap, anche se siamo stati i primi nella storia a tagliare del 10% non basta se poi pagare le tasse diventa un impresa burocraticamente "ardua". Nel 2015, ha aggiunto, "continueremo nell'abbassamento del costo del lavoro".


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...