POLITICA

maggioranza in crisi

Renzi annuncia: "Vedrò Conte la settimana prossima per mettere fine al teatrino"

"Io e il premier avremo un chiarimento", le parole del leader di Italia Viva in conferenza stampa

"La settimana prossima conto di poter mettere la parola fine a questo teatrino".

Queste le parole di Matteo Renzi, che durante la conferenza stampa al Senato di questa mattina ha annunciato di aver chiesto un incontro con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte per parlare del sostegno all'esecutivo, dopo le polemiche degli ultimi giorni sul tema della riforma della prescrizione, sostenuta dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

"Ieri il presidente del Consiglio, dopo il mio intervento in Senato, mi ha inviato un gentile messaggio. Ci siamo scritti in questi giorni e credo che la cosa più pulita, più seria sia quella di vederci di persona la settimana prossima. Le telenovelas funzionano quando poi c’è un elemento di chiarezza", ha detto il leader di Italia Viva.

"Noi siamo stati gli argini e gli angeli del buonsenso, e continueremo a farlo sia che stiamo nella maggioranza sia che stiamo nell’opposizione. Noi vogliamo un’Italia viva e non un’Italia che vivacchia", ha concluso Renzi.

Ospite a "Porta a Porta", ieri sera l'ex segretario del Partito democratico ha parlato della necessità di un governo istituzionale per le riforme che porti all’elezione diretta del presidente del Consiglio in Italia, ha chiesto la cancellazione del reddito di cittadinanza e minacciato una sfiducia individuale al ministro Bonafede.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...