POLITICA

crisi di governo

Salvini ribadisce: "Il 20 agosto sfiduceremo Conte"

"Stiamo facendo tutto il possibile perché gli italiani possano votare, no a governi tecnici", le parole del leader leghista
matteo salvini (ansa)
Matteo Salvini (Ansa)

"Il 20 agosto sfiduceremo Conte. Se tagli i parlamentari puoi aspettare 6-7 mesi senza governo e senza maggioranza, oppure votare subito. La legge lo permette. E poi attuare il taglio. Non vorrei che qualcuno tirasse a perdere tempo".

All'indomani della seduta al Senato, dove non è passata la linea leghista, il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, è intervenuto a "Non Stop News" su Rtl 102.5 per affermare nuovamente la sua volontà di andare avanti con la riforma costituzionale, che prevede una "sforbiciata" del numero dei parlamentari e che entrerebbe in vigore a partire dalla prossima legislatura.

Ha poi confermato la linea dei giorni scorsi, chiedendo che si torni alle urne e ribadendo il suo no a governi tecnici: "In tantissimi chiedono che non ci siano giochini di palazzo, governi tecnici. La via maestra, democratica, trasparente, lineare, è quella delle elezioni. Stiamo facendo tutto il possibile perché gli italiani possano votare. No a governi strani, prima si vota, meglio è".

"Ieri, con 7 ministri leghisti, avremmo potuto far finta di niente, invece abbiamo scelto di metterci in gioco. Il tutto è nelle mani del Presidente della Repubblica, che con equilibrio e saggezza saprà cogliere quello di cui il Paese ha bisogno", ha aggiunto Salvini.

Il ministro è tornato sul tema dell'Iva affermando che, anche in caso di elezioni a ottobre o novembre, non ci sarebbe comunque alcun aumento: "Il governo avrebbe tutto il tempo per fare una manovra", per scongiurarlo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...