POLITICA

Estendere sanatoria anche a Imu e Tasi, la proposta della Lega

Tra le proposte del Carroccio anche quella di aumentare a 150 km/h il limite di velocità in autostrada
l aula di montecitorio (ansa)
L'aula di Montecitorio (Ansa)

Estendere la sanatoria del decreto fiscale anche alle entrate comunali, Imu, Tasi e imposta sulle insegne.

È la proposta contenuta in un emendamento al decreto fiscale presentato dalla Lega in commissione Finanze al Senato.

"Con riferimento alle entrate, anche tributarie, dei comuni, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale notificati negli anni dal 2000 al 2017, i medesimi enti locali possono stabilire, entro il termine fissato per la deliberazione del bilancio annuale di previsione, l'esclusione delle sanzioni", si legge nell'emendamento.

Tra le proposte del Carroccio anche una tassa sui money transfer, che colpirà tutti i trasferimenti di denaro verso i Paesi extra Ue. Sarebbe un'imposta dell'1,5% da applicare a tutte le transazioni dai dici euro in su, eccezion fatta per quelle commerciali.

LIMITI IN AUTOSTRADA - Un'altra proposta della Lega, destinata a far discutere, è quella di aumentare il limite di velocità in autostrada fino a 150 chilometri orari: "Gli strumenti di sicurezza stradale hanno fatto tanti e tali passi in avanti per cui ha poco senso mantenere in vigore quei limiti oggi che i rischi sono connessi a comportamenti diversissimi", ha spiegato al Corriere Alessandro Morelli, presidente della commissione Trasporti alla Camera che ha presentato la proposta.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...