ECONOMIA

"Sistema arrogante, deve pagare", Di Maio contro le banche

luigi di maio
Luigi Di Maio

Nuovo attacco del ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro Luigi Di Maio contro il sistema bancario.

Dopo aver detto che la mafia rappresenta "un atteggiamento anche di banche ed esponenti dello Stato", il leader del Movimento 5 Stelle ha criticato il comportamento del Monte dei Paschi di Siena nella vicenda che ha portato al fallimento dell'istituto per poi allargare il discorso al comparto bancario nella sua interezza.

"Il sistema bancario la deve pagare - ha detto il vicepremier - perché ha avuto un atteggiamento arrogante infischiandosene dei risparmiatori e dello Stato ed è stato protetto da ambienti politici sia in questa regione che a livello nazionale. Se vogliamo sostenere le imprese dovremo ridurre l'arroganza di certe organizzazioni, quelle illegali e anche di alcune legali".

Di banche ha parlato anche il ministro dell'Economia Giovanni Tria, che in commissione Finanze al Senato ha dichiarato: "Il sistema bancario si rafforzi per rispondere alle esigenze di credito di famiglie e imprese. Se permangono elementi di rischio e non si riducono sufficientemente l'ammontare di crediti non esigibili tutto ciò ha un impatto sulle condizioni di credito che le banche sono costrette ad applicare". ".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...