ECONOMIA

Ex Alcoa, entro settembre via ai lavori e 50 assunzioni

L'affidamento della commessa da 135 milioni per l'ammodernamento degli impianti di Portovesme è ormai in fase conclusiva.

Sider Alloys conta di partire con i lavori entro metà settembre, periodo in cui verranno assunti anche 50 lavoratori (i primi nove sono già stati assunti).

È quanto emerso dall'incontro che si è tenuto ieri a Villa Devoto tra Francesco Pigliaru e Giuseppe Mannina, amministratore delegato di Side Alloys.

I due, alla presenza dell'assessore all'Industria Maria Grazia Piras e del coordinatore del Piano Sulcis Salvatore Cherchi, hanno fatto il punto sugli investimenti e sul cronoprogramma dell'avvio dell'ex sito Alcoa.

Pigliaru e Piras hanno sottolineato l'esigenza che per i lavori vengano tenute in considerazione le imprese locali, e i vertici di Sider Alloys hanno accolto la richiesta.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...