CRONACA - MONDO

covid-19

Germania, lockdown prolungato fino al 28 marzo

Sono previste riaperture in 5 step
la cancelliera tedesca angela merkel (ansa)
La cancelliera tedesca Angela Merkel (Ansa)

Il lockdown in Germania è stato prolungato fino al 28 marzo, ma in forma un po' più light.

È questo l'esito del vertice Stato-Regioni che si è tenuto ieri a Berlino.

Da lunedì prossimo, sarà ammorbidito il divieto dei contatti: con la possibilità di incontro fra due nuclei abitativi, fino a 5 persone, (senza contare i minori di 14 anni).

Alle aperture bisogna procedere con intelligenza, senza ripiombare nella pandemia, ha detto Angela Merkel, parlando alla stampa dopo il lungo vertice con le regioni.

La cancelliera ha sottolineato: "Abbiamo visto esperienze drammatiche di terze ondate in alcuni paesi d'Europa". E "il pericolo sussiste" anche per la Germania. "Ma la primavera del 2021 sarà diversa da quella dell'anno scorso".

Nel dettaglio, le aperture sono previste in cinque step, ma esiste "un freno di emergenza" per evitare di innescare di nuovo la crescita esponenziale dei contagi.

"Si rispettano per ogni tappa due modelli", ha spiegato, con condizioni "più leggere" alla presenza di dati stabili e discendenti sotto i 50 nuovi contagi su sette giorni (per 100mila abitanti), e misure più strette sopra i 50 nuovi contagi.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}