CRONACA - MONDO

le proteste

Guatemala: manifestanti fanno irruzione in Parlamento

Edificio dato alle fiamme
le fiamme (ansa biba)
Le fiamme (Ansa - Biba)

Gravi disordini in Guatemala dopo l'approvazione del bilancio del 2021 che ha causato forte scontento nel Paese verso il presidente, Alejandro Giammattei.

Nelle scorse ore centinaia di persone hanno fatto irruzione nella sede del Parlamento in segno di protesta contro il governo. I manifestanti, per la maggior parte incappucciati, hanno sfondato la porte d'ingresso e le finestre lanciando all'interno dell'edificio delle torce di fuoco.

La presidenza di Giammattei è avvolta dalle polemiche già dal suo insediamento nel gennaio scorso. Nel suo programma c'erano gli obiettivi della lotta alla criminalità organizzata e alla corruzione ma è finito al centro delle critiche per la gestione dell'epidemia da coronavirus e le carenze negli ospedali.

I manifestanti (Ansa - Biba)
I manifestanti (Ansa - Biba)

Per quanto riguarda il bilancio, invece, in questi giorni il Congresso ha approvato un budget da quasi 13 miliardi di dollari, il più consistente nella storia del Paese: la gran parte dei fondi finirà alle infrastrutture legate alle grandi imprese, suscitando indignazione tra la cittadinanza alle prese con una povertà diffusa.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}