CRONACA - MONDO

stati uniti

Orrore sugli scogli: i cadaveri di due fidanzati chiusi in un trolley

La polizia di Seattle alle prese con il giallo di due corpi ritrovati per caso da alcuni ragazzi impegnati a girare un video per TikTok
le due valigie immortalate nel video girato per tiktok
Le due valigie, immortalate nel video girato per TikTok

Un vero e proprio mistero, scoperto per caso grazie ai social network.

E' quello che sta impegnando la polizia di Seattle, negli Usa, alla ricerca degli assassini di due giovani, i cui cadaveri sono stati ritrovati chiusi all'interno di grossi trolley, sugli scogli di una spiaggia della baia di Duwamish Head.

Si tratta di Jessica Lewis, 35 anni, e del fidanzato Austin Wenner, ammazzati a colpi di pistola. A fare la macabra scoperta sono stati alcuni ragazzi impegnati a riprendere con lo smartphone una passeggiata sugli scogli, per postare poi il video su TikTok.

E nel filmato, risalente a fine giugno, si vede proprio il momento in cui il gruppo si imbatte in due strani bagagli di colore nero, che vengono poi aperti svelando l'orrore.

Dopo l'allarme, sul posto è intervenuta la polizia, che ha avviato le indagini per fare luce sul duplice omicidio.

Dopo due settimane di accertamenti, che ufficialmente non hanno ancora fatto saltare fuori alcun sospettato, sono scesi in campo anche i familiari delle due vittime, che hanno messo in palio 10mila dollari destinati a chiunque fornisca alle autorità informazioni utili a risalire ai responsabili o a chiarire i contorni della sconvolgente vicenda ancora avvolta dal mistero.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}