CRONACA - MONDO

Brasile

Bolsonaro è positivo al Coronavirus: la conferma dopo il tampone

Il capo di Stato ha la febbre a 38 e prende idrossiclorochina. Annullati gli impegni ufficiali

Ora è ufficiale: il presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha contratto il coronavirus.

Arrivata dunque la conferma all'indiscrezione riportata dai media americani sulle condizioni dal leader di Brasilia, basata su deduzioni tratte da alcune ammissioni fatte da lui stesso.

Bolsonaro, 65 anni, aveva infatti ammesso di avere 38 di febbre e una saturazione di ossigeno nel sangue pari al 96%. Inoltre, il presidente aveva anche precisato di essere in cura con l'idrossiclorochina, uno dei farmaci usati per il trattamento del Covid.

"Mi sento molto meglio, anche la febbre è scesa", ha però detto nel pomeriggio al telefono con un reporter di Cnn Brasil.

Proprio a causa delle precarie condizioni di salute, gli impegni ufficiali di Bolsonaro sono al momento stati cancellati.

Il presidente brasiliano ha suscitato spesso scalpore nel corso di questa emergenza per le sue posizioni sul virus, oscillanti tra lo scetticismo e il cinismo di fronte a vittime e contagi.

Proprio nei giorni scorsi aveva effettuato numerosi bagni di folla senza mascherina.

(Unioneonline/l.f.-v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}