CRONACA - MONDO

Arabia Saudita

Altra tragedia alla Dakar: morto l'olandese Straver

Era caduto nell'11esima tappa riportando la frattura delle vertebre. È la seconda vittima dopo Goncalves
edwin straver (ansa andre pain)
Edwin Straver (Ansa - Andre Pain)

Ennesima tragedia alla Dakar 2020.

Edwin Straver è morto dopo aver riportato la frattura di alcune vertebre cervicali nel corso dell'undicesima tappa della prestigiosa competizione motoristica. Il centauro aveva 48 anni e si aggiunge al decesso del collega portoghese Paulo Gonçalves, caduto rovinosamente nella settima tappa.

Straver era un motociclista esperto, alla sua terza partecipazione alla Dakar. Lo scorso anno aveva addirittura vinto la categoria "Original", ovvero quella dei piloti senza assistenza.

La caduta è avvenuta otto giorni fa in Arabia Saudita, tra Shubaytah e Haradh, a circa 50 chilometri orari.

L'impatto è stato devastante, e ha generato anche un arresto cardiaco di 10 minuti. I medici erano però riusciti a rianimarlo sul posto per trasferirlo poi all'ospedale di Riad. Successivamente è stato spostato in Olanda, dove però già ieri erano state confermate le notizie di morte cerebrale. Oggi il decesso.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...