CRONACA - MONDO

Gran Bretagna

Terminata l'identificazione delle 39 vittime del "tir della morte"

In un primo momento i 29 adulti e 10 minorenni erano stati considerati cinesi
il tir con i 39 cadaveri (archivio l unione sarda)
Il tir con i 39 cadaveri (archivio L'Unione Sarda)

L'identificazione delle 39 vittime del "tir della morte" è terminata.

Confermate le indiscrezioni dei giorni scorsi: sono tutte del Vietnam. La polizia britannica ha poi specificato che fra i cadaveri c'erano 29 adulti e ben 10 minorenni, in un primo momento erano stati erroneamente indicati come cinesi.

I fatti risalgono al 23 ottobre scorso quando nel sud dell'Inghilterra è stato intercettato un camion proveniente dall'Asia. Smentita la versione secondo cui i malcapitati provenissero dalla Bulgaria per poi essere entrati nel Regno Unito passando dallo scalo di Holyhead, in Galles.

Il 25enne nordirlandese Maurice Robinson (autista del mezzo) è accusato di omicidio colposo e cospirazione al traffico di persone. Il giovane avrebbe guidato la cabina fino a Purfleet (località dell'Essex) per poi prendere in consegna il container arrivato in traghetto dal Belgio.

Intanto gli agenti vietnamiti hanno arrestato otto persone sospettate di avere a che fare con la vicenda.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...