CRONACA - MONDO

francia

I black bloc si infiltrano alla protesta dei gilet gialli: tensioni a Parigi

Secondo le forze dell'ordine circa un migliaio di elementi "radicali" ha cercato di disturbare il corteo

Momenti di tensione, come ampiamente preventivato, al corteo dei gilet gialli a Parigi.

Durante il 45esimo sabato di proteste, un gruppo di black bloc ha cercato di infiltrarsi tra le fila della manifestazione pacifica contro i cambiamenti climatici e la riforma delle pensioni.

Secondo la polizia, circa un migliaio di elementi "radicali" ha tentato di disturbare il corteo, con Greenpeace che ha abbandonato la manifestazione, fino a quando non è tornata la calma. In entrambi i casi, la polizia - a Parigi erano stati dispiegati 7.500 agenti - ha fatto ricorso all'uso dei lacrimogeni per disperdere i più violenti.

Oltre 160 i fermi in totale: ora la situazione è tornata alla normalità, ha sottolineato la portavoce della prefettura della capitale francese, Laetitia Vallar: "Regna la calma per le strade di Parigi", nonostante alcune "azioni spontanee".

Secondo gli organizzatori alla marcia hanno partecipato circa 50mila persone, più decine di altre in varie città, tra cui Strasburgo, Lione e Grenoble.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...