CRONACA - MONDO

polonia

Ubriaco, si mette alla guida di un carro armato sovietico e semina il panico

Un camionista che stava trasportando il mezzo da guerra in un museo
il mezzo intercettato dalla polizia
Il mezzo intercettato dalla polizia

Un camionista ubriaco ha "invaso" un paesino polacco con un vecchio carro armato sovietico.

Incredibile quanto avvenuto a Pajeczno, dove a un certo punto i residenti si sono visti un T-55 russo sfilare per le vie della città.

Stando alle prime ricostruzioni fornite dalla stampa locale, il carro armato doveva essere trasportato in un museo, ma a causa di un guasto all'autorimorchio su cui era stato caricato, è rimasto fermo nella cittadina polacca, che conta circa 6mila abitanti.

Quindi il camionista alla guida del rimorchio, rimasto bloccato in paese, ha alzato un po' il gomito. E a notte fonda si è messo alla guida del T-55.

Tanti i residenti che hanno allertato la polizia, e trovare il carro armato non è stato certo difficile per gli agenti. Il camionista è stato arrestato: rischia dieci anni di carcere, due per guida in stato di ebbrezza, otto per "condotta potenzialmente disastrosa".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...