CRONACA - ITALIA

Roma

È tornato in Italia Sergio Zanotti, rapito in Siria tre anni fa

L'aereo con a bordo l'imprenditore bresciano è atterrato in serata all'aeroporto Ciampino

Sergio Zanotti, liberato ieri dopo essere stato rapito da un gruppo vicino ad Al-Qaeda in Siria nell'aprile del 2016, è tornato in Italia.

L'aereo con a bordo il 59enne è da atterrato in serata all'aeroporto militare romano di Ciampino.

Oggi l'imprenditore bresciano sarà interrogato dai magistrati della procura della Capitale, che hanno aperto un fascicolo sul caso per sequestro di persona con finalità di terrorismo.

L'annuncio della liberazione di Zanotti era stato dato ieri dal premier Giuseppe Conte, che aveva parlato di un'operazione arrivata al termine di "una complessa e delicata attività di intelligence, investigativa e diplomatica".

"Il nostro connazionale è in buone condizioni generali", aveva fatto sapere ancora il presidente del Consiglio.

Quando è stato rapito Zanotti aveva 56 anni.

Si trovava in Medio Oriente per lavoro: si occupava di monitoraggi industriali.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...