CRONACA - MONDO

Cina

Vende un rene per comprarsi un iPhone, ma rimane invalido a vita

Wang si era rivolto al mercato nero. Ora è attaccato alle macchine della dialisi 24 ore su 24
immagine simbolo (ansa)
Immagine simbolo (Ansa)

Dramma per un ragazzo cinese di 25 anni che si ritrova invalido dopo aver venduto un rene al mercato nero. Tutto per un iPhone.

Wang, questo il nome del giovane, nel 2011 aveva deciso di ottenere a tutti i costi un telefono di nuova generazione, tanto da rivolgersi ad un gruppo su web interessato all'acquisto, ovviamente dietro adeguato pagamento, del suo organo. L'operazione è stata effettuata in una clinica non autorizzata di Anhui e le cose, inizialmente, sono andate bene.

Poi le complicazioni che hanno portato, l'allora 17enne, ad avere sempre più problemi: ora si ritrova 24 ore su 24 in un letto di ospedale.

È stato, inoltre, costretto ad abbandonare gli studi perché costantemente attaccato alle macchine della dialisi.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...