CRONACA - MONDO

La strage

Strasburgo, caccia al terrorista. I medici: "48 ore decisive per Antonio" VIDEO

Oltre settecento agenti alla ricerca di Chérif Chekatt; in condizioni disperate il giornalista italiano Antonio Megalizzi

Continua la caccia a Cherif Chekatt, il killer in fuga dopo la strage dei mercatini di Natale di Strasburgo - dove nella serata di martedì sono stati uccise tre persone e ferite altre 13, di cui sei in gravi condizioni.

Oltre 700 agenti delle forze dell'ordine francese sono alla ricerca dell'uomo, riuscito a fuggire a bordo di un taxi dopo essere stato a sua volta ferito.

A loro si sono uniti anche gli uomini delle forze di sicurezza tedesche: si teme infatti che il giovane - già noto alla polizia francese e radicalizzato in carcere - possa aver attraversato la frontiera ed essere giunto in Germania.

Numerosi posti di blocco sono stati organizzati sul confine tra i due Paesi.

Chérif Chekatt (Ansa)
Chérif Chekatt (Ansa)

Oggi è stato fermato un uomo vicino a Cherif. Secondo quanto si apprende, non si tratta di un familiare. Si tratta del quinto fermo, dopo quelli ai genitori e ai due fratelli del 29enne.

Secondo quanto riporta "Le Parisien", citando una testimonianza del conducente del taxi, Chekatt potrebbe aver "ucciso per vendicare i fratelli morti" in Siria e avrebbe lasciato libero l'autista solo dopo che questi si è professato "musulmano praticante" e rispettoso della "preghiera".

Il giornale francese riporta inoltre che, durante la perquisizione in casa del 29enne, i gendarmi hanno trovato dei lacci in plastica (forse utilizzati per rapine in casa), oltre che un'arma di calibro 22, munizioni, coltelli e una granata, ma nessuna traccia di una possibile affiliazione all'Isis.

Intanto restano disperate le condizioni di Antonio Megalizzi, che lotta tra la vita e la morte dopo essere rimasto ferito gravemenbte durante l'attacco.

Il giornalista radiofonico trentino di 29 anni - raggiunto alla testa da un proiettile - è in coma e, secondo quanto dichiarato dalla fidanzata Luana e da suo padre, Danilo Moresco, sarebbe stato giudicato inoperabile dai medici.

IL CRONISTA CHE AMA L'EUROPA

Antonio Megalizzi con la fidanzata, Luana Moresco (Ansa)
Antonio Megalizzi con la fidanzata, Luana Moresco (Ansa)

CHI È:

Era arrivato a Strasburgo domenica Antonio Megalizzi, il giornalista trentino di 29 anni gravemente ferito con un proiettile alla testa esploso da Chérif Chekatt nell'attacco dei mercati di Natale di Strasburgo, avvenuto nella serata di martedì.

Si recava nella città francese ogni settimana per seguire le sedute plenarie del Parlamento Europeo per conto di "Europhonica", un progetto che coinvolge radio universitarie italiane, francesi, tedesche, spagnole e portoghesi.

Originario di Reggio Calabria, ma residente in Trentino dal '90, Megalizzi si è laureato all’Università di Verona e poi ha frequentato un master sulle istituzioni europee a Trento.

Stava prendendo il tesserino da giornalista pubblicista: da anni collaborava con alcuni giornali locali e nel 2014 per la sede Rai di Trento aveva condotto il programma radiofonico "Tesi di Laurea".

Al momento le sue condizioni sono disperate, i medici si sono presi 48 ore di tempo per valutarle.

"Ci hanno detto che Antonio è stato colpito alla testa da un proiettile sparato da quel delinquente", ha spiegato Danilo Moresco, padre della fidanzata Luana.

"È in coma e non si può operare per la posizione gravissima del proiettile che è arrivato alla colonna alla base del cranio, vicino alla spina dorsale".

"Antonio sta lottando per sopravvivere. Ce la deve fare, deve farcela, è il ragazzo migliore che abbia mai conosciuto", ha poi aggiunto.

ambulanze e polizia al mercatino di strasburgo dove un uomo ha aperto il fuoco (ansa)
Ambulanze e polizia al mercatino di Strasburgo, dove un uomo ha aperto il fuoco (Ansa)
la zona evacuata e presidiata dalle forze dell ordine
La zona evacuata e presidiata dalle forze dell'ordine
il presidente emmanuel macron ha incontrato nella notte il ministro dell interno
Il presidente Emmanuel Macron ha incontrato nella notte il ministro dell'Interno
il mercatino di natale
Il mercatino di Natale
la zona di massima allerta
La zona di massima allerta
ci sono vittime e feriti
Ci sono vittime e feriti
l emergenza a strasburgo
L'emergenza a Strasburgo
l arrivo delle prime ambulanze
L'arrivo delle prime ambulanze
di

(Unioneonline/F)

ambulanze e polizia al mercatino di strasburgo dove un uomo ha aperto il fuoco (ansa)
Ambulanze e polizia al mercatino di Strasburgo, dove un uomo ha aperto il fuoco (Ansa)
la zona evacuata e presidiata dalle forze dell ordine
La zona evacuata e presidiata dalle forze dell'ordine
il presidente emmanuel macron ha incontrato nella notte il ministro dell interno
Il presidente Emmanuel Macron ha incontrato nella notte il ministro dell'Interno
il mercatino di natale
Il mercatino di Natale
la zona di massima allerta
La zona di massima allerta
ci sono vittime e feriti
Ci sono vittime e feriti
l emergenza a strasburgo
L'emergenza a Strasburgo
l arrivo delle prime ambulanze
L'arrivo delle prime ambulanze
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...