CRONACA - ITALIA

l'ordinanza

Da mezzanotte tutta la Lombardia in arancione rinforzato

Paurosa crescita di contagi e ricoveri, Fontana corre ai ripari con un'ordinanza

Tutta la Lombardia passerà in zona arancione rinforzato a partire dalla mezzanotte di oggi.

E' quanto stabilisce una nuova ordinanza firmata dal presidente della Regione Attilio Fontana valida fino al 14 marzo.

Misure da zona arancione ma più restrittive nella Regione, dove i numeri dei contagi e dei ricoveri - nei reparti ordinari e in terapia intensiva - sono in crescita paurosa.

Tutte le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse, salvi solo i nidi: questa la differenza principale tra zona arancione e arancione "rinforzato" o "scuro".

L'ordinanza di Attilio Fontana prevede anche il divieto di utilizzare le aree giochi all'interno dei parchi e il divieto di recarsi nelle seconde case. Restano aperti i negozi, ma potrà entrarci un solo componente per nucleo familiare.

Domani è atteso il monitoraggio della Cabina di regia, se l'Rt regionale dovesse superare 1,25 la Lombardia diventerebbe automaticamente zona rossa.

Il provvedimento è stato deciso per l'andamento della situazione epidemiologica che, si legge in una nota della Regione, "presenta le condizioni di un rapido peggioramento con un'incidenza in crescita in tutti i territori, anche in relazione alle classi d'età più giovani".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}