CRONACA - ITALIA

brescia

Si ferma per controllare un guasto, muore travolto dalla propria auto

Quando ha aperto il cofano per controllare il motore, la vettura è partita investendolo e trascinandolo per diversi metri
(ansa)
(Ansa)

Scende dall'auto per controllare un guasto al motore, ma il mezzo parte improvvisamente, investendolo in pieno e trascinandolo per diversi metri.

Così è morto a Bagolino (Brescia) un uomo di 67 anni, in un tragico incidente.

L'uomo è sceso dalla macchina per controllare l'origine di un malfunzionamento. Quando ha aperto il cofano per dare un'occhiata al motore la vettura - senza freno a mano - è partita improvvisamente. Lo ha travolto e trascinato per diversi metri sull'asfalto, non lasciandogli scampo.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}