CRONACA - ITALIA

piacenza

Amazon, la denuncia di una dipendente: "Razzismo dai miei responsabili"

L'azienda annuncia verifiche
amazon (archivio l unione sarda)
Amazon (Archivio L'Unione Sarda)

Intimidazioni a sfondo razzista in una sede italiana di Amazon.

La denuncia parte da una lavoratrice di nazionalità egiziana: quattro responsabili all'interno dell'hub di Castel San Giovanni (Piacenza) l'avrebbero "aggredita verbalmente".

La donna si è rivolta al Si Cobas, la sigla sindacale alla quale è iscritta, che ha ascoltato la sua testimonianza: "Un episodio - affermano i rappresentanti sindacali - che le ha causato uno stato di choc a seguito del quale ha perso l'uso della parola".

I responsabili locali del colosso statunitense dell'e-commerce in un comunicato hanno chiarito che "Amazon ripudia e non tollera abusi di nessun tipo, stiamo procedendo con le verifiche del caso, siamo da sempre impegnati nel promuovere la diversità e l'inclusione sul posto di lavoro".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}