CRONACA - ITALIA

L'emergenza

Speranza firma l'ordinanza: misure rinnovate per sei regioni

Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d'Aosta in "zona rossa" fino al 3 dicembre
il ministro roberto speranza (archivio l unione sarda)
Il ministro Roberto Speranza (archivio L'Unione Sarda)

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un'ordinanza, in vigore da oggi, con cui si rinnovano le misure relative alle Regioni Calabria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Valle d'Aosta.

La nuova ordinanza è valida fino al 3 dicembre 2020, ferma restando la possibilità di nuova classificazione prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre 2020.

Ad annunciarlo era già stato ieri il ministro agli affari regionali Francesco Boccia, che aveva anche aggiunto: "Non escludo possano esserci altre regioni rosse".

Per i prossimi 15 giorni il sistema resta dunque quello attuale anche se il governo 'concede' due aperture ai governatori: un "coordinamento politico" per il prossimo Dpcm - che in sostanza significa andiamo avanti così fino all'inizio di dicembre e poi decidiamo insieme le regole per Natale - e, soprattutto, la possibilità di chiedere i ristori per le categorie colpite dai provvedimenti anche se sono i presidenti e non il governo, d'intesa con il ministro della Salute, a decidere le misure restrittive.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}