CRONACA - ITALIA

lecce

Lascia la moglie, i cognati lo prendono a martellate in testa

L'uomo è in condizioni gravi
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

È stato preso a martellate dai due cognati dopo aver deciso di separarsi dalla moglie.

A finire in ospedale, a seguito della violenta aggressione, è stato un 36enne di Campi Salentina, nel Leccese.

L'allarme è stato dato dalla madre del ferito che ha chiamato i carabinieri raccontando che i due fratelli della nuora erano entrati in casa sfondando la porta poi avrebbero picchiato violentemente il cognato prendendolo anche a martellate in testa.

Le sue condizioni sono gravi e si è reso necessario un intervento chirurgico all'ospedale di Acquaviva delle Fonti.

Gli aggressori invece sono stati arrestati con l'accusa di tentato omicidio.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}