CRONACA - ITALIA

Latina

Ospiti di amici per il lockdown, violentano una ragazzina di 12 anni: in 3 in manette

I tre avrebbero abusato sessualmente ed in diverse occasioni della minorenne, intimandole di non raccontare nulla
(foto www pixabay com)
(foto www.pixabay.com)

Erano ospiti nella casa dei genitori di una ragazzina di 12 anni durante il lockdown e, approfittando dell'assenza del padre per ragioni di lavoro, avrebbero abusato sessualmente ed in diverse occasioni della minorenne, intimandole di non raccontare nulla.

Con questa accusa tre persone, tutte di nazionalità indiana come la vittima, sono state sottoposte a fermo di indiziato dalla polizia di Latina emesso dalla locale Procura per violenza sessuale di gruppo aggravata dalla minore età della vittima.

Le indagini, condotte dai poliziotti del commissariato di Fondi, hanno preso avvio a seguito della denuncia presentata dalla madre della vittima, che ha fornito una precisa ricostruzione dei fatti cui hanno fatto seguito accertamenti medico legali.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}