CRONACA - ITALIA

i numeri dell'epidemia

Covid, in Italia superati i 300mila casi: contagi stabili, su i ricoveri

Sono 1.392 i nuovi casi nel bollettino del 22 settembre
(ansa)
(Ansa)

L'Italia supera i 300mila contagi accertati da SarsCov2, sono 300.897 le persone risultate positive da inizio epidemia.

Casi giornalieri stabili nonostante l'aumento dei tamponi e morti in lieve diminuzione in Italia, secondo il bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Sono 1.392 i nuovi contagi su 87.303 tamponi, di cui 677 da screening, ieri erano 1.350 su appena 55.862 tamponi.

Le vittime sono 14, portano il totale a 35.738.

Continuano a salire gli attualmente positivi, che sono 45.489, 410 in più di ieri. In crescita anche ricoveri e terapie intensive. I primi sono 2.604, 129 in più nelle ultime 24 ore, i malati gravi sono 239, sette più di ieri. I restanti 42.646 positivi sono in isolamento domiciliare.

Altre 967 persone sono guarite, per un totale di 219.670 da inizio epidemia.

Anche oggi si registrano nuovi contagi in tutte le Regioni: l'unica a superare quota 200 è il Lazio (238), seguono Lombardia con 182, Campania con 156, Veneto 119, Sicilia 108, Liguria 105, Piemonte 84, Toscana 74, Puglia 67.

I decessi: 4 nel Lazio, 3 nel Veneto, 2 in Lombardia, 1 in Emilia Romagna, Piemonte, Liguria, Puglia, Sicilia.

La Sardegna è una delle Regioni con più pazienti ricoverati in terapia intensiva: la Lombardia ne ha 34, poi il Lazio 31, la Campania 23, l'Emilia Romagna 22, la Toscana e la Sardegna 21.

(Unioneonline/L)

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}