CRONACA - ITALIA

torino

Nella libreria il nascondiglio per la droga, 41enne in manette

E in bagno i carabinieri hanno scovato 15mila euro
una libreria (foto pixabay)
Una libreria (foto Pixabay)

Aveva nascosto 10 chili di droga nel doppiofondo della libreria di casa ma a "tradirlo" sono stati i vicini.

In manette è finito un commerciante torinese di 41 anni.

I carabinieri hanno ricevuto diverse segnalazioni da parte dei residenti negli appartamenti accanto a quelli dell'uomo che, stanchi del continuo via vai di persone a ogni ora, hanno deciso di chiamare il 112.

I militari hanno quindi effettuato il controllo nel corso del quale il 41enne continuava a fissare la libreria. È stato a quel punto che, insospettiti, gli uomini dell'Arma hanno esaminato il mobile scovando 10 chili tra hashish e amnèsia. Sotto il lavandino del bagno, invece, erano stati nascosti 15mila euro in contanti, tre bilancini di precisione e una macchina per sigillare i sacchetti di droga.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Visti
Loading...
Caricamento in corso...

}