CRONACA - ITALIA

varese

Tragico tuffo nel lago, 20enne muore annegata

L'allarme è stato lanciato da un bagnante che l'ha vista sbracciarsi dopo essersi immersa in acqua
arolo di leggiuno (foto google maps)
Arolo di Leggiuno (foto Google Maps)

Una ragazza di 20 anni è morta nelle acque del lago Maggiore.

La giovane si era appena tuffata per un bagno, intorno alle 17.45 di ieri, ma dopo essere andata subito in difficoltà non è riuscita a tornare a riva, sulla spiaggia di Arolo di Leggiuno (Varese).

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con un elicottero e la Guardia costiera del lago Maggiore, ma per la ragazza, di origini marocchine, non c'è stato nulla da fare: il corpo senza vita è stato recuperato da un soccorritore marittimo ('rescue swimmer') della Guardia costiera a circa sei metri di profondità.

La ragazza era in compagnia della famiglia e l'allarme è stato lanciato da un bagnante che l'ha vista sbracciarsi pochi minuti dopo essersi immersa nelle acque del lago.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}