CRONACA - ITALIA

i numeri dell'epidemia

In Italia 629 nuovi contagi, mai così tanti dal 23 maggio: 4 i morti

Il bollettino del 15 agosto
i navigli a milano (ansa)
I Navigli a Milano (Ansa)

Ferragosto col virus. Continua inesorabile l'aumento dei contagi, e nel bollettino odierno l'Italia sfonda i 600 casi giornalieri, non succedeva dal 23 maggio.

Sono 629 i nuovi casi su 53mila tamponi, ieri erano 574 su 46mila. Il totale dei contagi arriva così a 253.438. Sono invece 4 i decessi odierni, ma il totale sale a 35.392 perché la Regione Emilia Romagna ha comunicato solo oggi 154 decessi avvenuti tra marzo e aprile.

Aumentano di 157 unità gli attualmente positivi, che sono 14.406. Qualche segnale più confortante arriva dagli ospedali. Torna a scendere, seppur di una sola unità, il numero delle terapie intensive, che sono 55. I ricoverati con sintomi sono 764 (-7), i restanti 13.587 positivi sono in isolamento domiciliare.

I dimessi ed i guariti sono 203.640, 314 in più di ieri.

I tamponi complessivamente effettuati dall'inizio dell'epidemia sono 7.520.610, per un totale di 4.433.461 persone testate.

Solo Provincia di Trento e Valle d'Aosta fanno registrare zero contagi. Il Veneto in testa con 120 casi, 94 in Lombardia, 71 in Emilia Romagna (21 di rientro), 58 nel Lazio (oltre la metà d'importazione), 47 in Piemonte, 46 in Sicilia, dove 13 provengono da Malta. E poi 38 in Toscana, 33 in Liguria, 22 in Puglia, 18 in Campania, 15 in Friuli, 13 in Abruzzo e Umbria, 11 nelle Marche, 10 in Calabria. Per chiudere: 9 a Bolzano, 5 in Sardegna, 4 in Basilicata e 2 in Molise.

La tabella del ministero
La tabella del ministero

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}