CRONACA - ITALIA

L'operazione

Rapine in banca ed estorsioni nel Milanese: 10 arresti

Sgominata una banda che operava in un quartiere popolare di Corsico
corsico (foto da google)
Corsico (foto da google)

Rapina aggravata, detenzione e porto di armi clandestine, tentata estorsione, ricettazione, lesioni aggravate e furto: sono i reati di cui dovranno rispondere dieci persone sottoposte ad altrettante ordinanze di custodia in carcere a Corsico, in provincia di Milano.

Cinque persone sono state raggiunte dal provvedimento in penitenziario: quattro in Italia e una in Spagna. Le indagini, seguite dai carabinieri, hanno consentito di sgominare un'organizzazione, formata da cittadini italiani, che operava nel quartiere di edilizia popolare "Lavagna" e che si ritiene fosse dedita alla commissione di rapine in istituti di credito, centri scommesse e compro oro ed estorsioni ai commercianti.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}