CRONACA - ITALIA

milano

Arrestati per corruzione l'ex sindaco di Cinisello Balsamo, il marito e un imprenditore

La vicenda ruota intorno ai terreni del Parco Grugnotorto
auto della guardia di finanza (ansa)
Auto della Guardia di finanza (Ansa)

Sono accusati di corruzione l'ex sindaco di Cinisello Balsamo, nel Milanese, Siria Trezzi, suo marito Roberto Imberti e un altro imprenditore. Tutti sono stati arrestati dalla Guardia di finanza.

Secondo gli inquirenti, l'imprenditore, con la compiacenza di un ex assessore e di un consigliere del Comune, avrebbe ottenuto una supervalutazione di terreni e proprietà immobiliari all'interno del Parco Grugnotorto, aree destinate a un centro commerciale e al parcheggio per la metropolitana.

Trezzi, che è stata a capo del Comune in quota Pd dal 2013 al 2018, è attualmente consigliere delegato a Mobilità e Servizi di rete della Città metropolitana di Milano.

Gli accertamenti sulla vicenda erano cominciati due anni fa, quando le Fiamme gialle di Paderno Dugnano avevano portato a termine un blitz per l'acquisizione documentale negli uffici del municipio.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}