CRONACA - ITALIA

foggia

Fuga di gas, crollano due palazzine: una vittima, in sei estratti vivi dalle macerie

Una tragedia causata dalla fuga di gas da una bombola
(ansa)
(Ansa)

Tragedia nel centro storico di Alberona, in provincia di Foggia.

Due palazzine sono crollate in seguito a un'esplosione causata - secondo i primi accertamenti - dalla fuga di gas da una bombola.

La deflagrazione ha fatto crollare del tutto una palazzina, un'altra è venuta giù solo parzialmente, e altre tre o quattro abitazioni sono state danneggiate.

Sei persone sono state estratte vive tra le macerie. All'appello ne mancava una settima, ritrovata poco dopo morta sotto le macerie dell'abitazione in cui viveva. Si tratta di una donna di 8 anni, unica vittima deella strage.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco.

"Una tragedia immane che colpisce tutta la nostra comunità - dice il sindaco Leonardo De Matteis -. Siamo vicini alla famiglia della vittima".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...