CRONACA - ITALIA

il contagio

Il coronavirus in Italia:
marito e moglie contagiati

Un 38enne ha cenato con alcuni colleghi tornati dalla Cina, poi ha contagiato la moglie
sui mezzi pubblici con le mascherine (ansa robichon)
Sui mezzi pubblici con le mascherine (Ansa - Robichon)

Un 38enne, arrivato all'ospedale di Codogno, nel Lodigiano, è risultato positivo al coronavirus.

L'uomo una ventina di giorni fa ha cenato con alcuni colleghi che erano rientrati dalla Cina.

Nella struttura sanitaria sono scattate le misure di sicurezza mentre le persone che sono state a contatto con lui vengono individuate in queste ore. È stato lui stesso a raggiungere il pronto soccorso due giorni fa dopo essersi preoccupato per i primi sintomi. Ora le sue condizioni sono gravi, e anche la moglie nel frattempo è risultata positiva, sono in corso accertamenti su una terza persona, un conoscente del 38enne.

E sempre ieri due cittadini giapponesi che si trovavano sulla Diamond Princess - la nave in quarantena al porto giapponese di Yokohama - sono morti in ospedale, mentre a bordo sono stati confermati altri 13 contagi, che toccano così quota 634 su un totale di 3.711 passeggeri.

Nella giornata di oggi partono con destinazione Roma gli altri italiani, una ventina, risultati negativi ai test. Restano sulla nave il comandante Gennaro Arma e altri nove membri dell'equipaggio nostri connazionali.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}