CRONACA - ITALIA

brescia

Mussolini resta cittadino onorario di Salò

L'onorificenza è stata attribuita al Duce nel 1924: rimane in vigore
mussolini durante un discorso (archivio l unione sarda)
Mussolini durante un discorso (archivio L'Unione Sarda)

Benito Mussolini continuerà ad essere un cittadino onorario di Salò.

L'onorificenza attribuita nel 1924 resta in vigore, come è stato negli ultimi 96 anni. Questa la decisione del Consiglio comunale che si è riunito in un municipio blindato dalle forze dell'ordine.

La mozione per la revoca della cittadinanza era stata presentata dai consiglieri del gruppo Salò futura, gli unici tre che hanno votato a favore di una posizione cassata dalla maggioranza come "strumentale e anacronistica". È stata respinta con 14 voti contrari.

"L'unico modo per debellare l'ideologia sbagliata del Fascismo - spiegano da Progetto Salò - è dimostrare che la nostra idea di Stato, liberale e democratico, è quella giusta. Per farlo bisogna lavorare seriamente e ascoltare anche chi non la pensa come noi. Mortificare l'avversario vinto non lo elimina, lo rigenera".

La stessa decisione era stata presa lo scorso 19 dicembre in Sardegna, a Terralba.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...