CRONACA - ITALIA

firenze

La partita finisce nel sangue, 19enne ferito con un coccio di vetro: è grave

Il ragazzo è stato sfregiato al volto al culmine di una lite in campo
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

La partita tra amici poteva trasformarsi in tragedia.

Un giovane di 19 anni è stato ricoverato nel reparto maxillofacciale dell'ospedale di Cisanello a Pisa, dopo essere stato aggredito nel corso di una partita di calcio a 5 da un avversario e ferito al volto con un coccio di vetro.

I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri in un impianto sportivo, a Fucecchio, in provincia di Firenze.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, durante il match - che non faceva riferimento a nessun campionato - è scoppiato un diverbio tra due giocatori.

È stato il 19enne di origine senegalese ad avere la peggio.

Sul posto sono intervenuti, oltre agli uomini dell'Arma, anche i sanitari del 118 con l'automedica.

Gli inquirenti hanno aperto un'indagine e ascoltato i testimoni.

Da ricostruire la dinamica della lite.

Al momento non risultano persone denunciate.

Le condizioni del ragazzo sarebbero gravi, ma il giovane non sarebbe in pericolo di vita.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}