CRONACA - ITALIA

milano

La testimone: "Berlusconi ha dato sei milioni di euro a Ruby"

Ci sarebbe anche un'altra minorenne che frequentava le serate di Arcore: "Ce n'era un'altra, ma Berlusconi quando è scoppiato lo scandalo l'ha fatta portare in un luogo segreto"
ruby (archivio l unione sarda)
Ruby (archivio L'Unione Sarda)

"Marysthell Polanco mi disse che Ruby aveva preso sei milioni di euro da Berlusconi, che le aveva comprato anche una casa in Messico".

Lo ha raccontato in tribunale la giornalista inglese Hannah Roberts, interrogata come persona informata sui fatti perché nel 2013 incontrò due volte l'ex showgirl dominicana e poi pubblicò un articolo sul "MailOnline".

La donna ha anche detto, sempre riferendo i racconti della Polanco, che Nicole Minetti avrebbe ricevuto da Silvio Berlusconi "un milione di dollari".

Una testimonianza tutta incentrata sui racconti che le ha fatto Marysthell Polanco, quella della giornalista britannica. "Il figlio di Berlusconi (Pier Silvio, ndr) non voleva che Polanco e le altre ragazze coinvolte nello scandalo delle serate ad Arcore lavorassero a Mediaset"

La stessa Marysthell infatti le avrebbe riferito che "aveva un contratto con Mediaset, però non lavorava".

Ancora: "Mi ha detto che lei sapeva dei rapporti sessuali di Ruby minorenne con Berlusconi, ma non sapeva se lui fosse a conoscenza della sua minore età". E "Ruby rubacuori" non era - sempre stando al racconto della giornalista - l'unica minorenne che frequentave le serate di Arcore: "Ce n'era un'altra, Iris Berardi, e quando è scoppiato lo scandalo Berlusconi ha provveduto a farla portare in un luogo segreto, perché non avesse contatti con altre persone".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...