CRONACA - ITALIA

salerno

Bimbo di tre anni beve metadone, ricoverato. Denunciati i genitori

Si è impossessato della boccetta in macchina e ha iniziato a bere, poi ha perso i sensi
una boccetta di metadone (foto flickr com)
Una boccetta di metadone (foto Flickr.com)

Un bambino di tre anni è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Battipaglia (Salerno) dopo aver ingerito del metadone.

Il piccolo stava viaggiando in auto con la mamma e il papà per fare rientro in Calabria quando improvvisamente si è impossessato della boccetta e ha bevuto la sostanza.

I genitori si sono immediatamente resi conto dell'accaduto e hanno lanciato l'allarme. Il bimbo, infatti, poco dopo ha perso i sensi ed è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Eboli, per poi essere trasferito nel reparto Rianimazione del nosocomio di Battipaglia.

Il piccolo sta reagendo bene alle cure dei medici. La prognosi resta riservata e le sue condizioni gravi, ma non è in pericolo di vita.

I carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno denunciato a piede libero i genitori per omessa vigilanza. A quanto si apprende il padre era autorizzato a tenere il metadone perché in cura al Sert.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...