CRONACA - ITALIA

caserta

"È solo un gioco": prete arrestato per abusi su una bambina

In manette don Michele Mottola, parroco di Trentola Ducenta. A incastrarlo il video girato dalla sua giovanissima vittima
don michele mottola (le iene via ansa)
Don Michele Mottola (Le Iene, via Ansa)

La Polizia ha arrestato don Michele Mottola, parroco a Trentola Ducenta, in provincia di Caserta, con l'accusa di abusi su una minore di 12 anni che frequentava la chiesa.

Decisivo per incastrare il sacerdote un video registrato dalla piccola, esasperata dalle continue "attenzioni" dell'uomo.

La piccola, infatti, ha ripreso gli incontri con il prete con un telefonino, raccogliendo prove schiaccianti.

"Lasciami stare, non mi devi più toccare". "Ma no, è solo un gioco, non facciamo niente di male", il tenore dei dialoghi immortalati nelle immagini.

Le riprese sono state poi consegnate dai genitori della bimba alla Polizia.

E ora la Procura guidata da Francesco Greco ha fatto scattare il provvedimento cautelare nei confronti del sacerdote, già sospeso dal ministero dal maggio scorso, dopo essere stato travolto dai primi sospetti, anche grazie a un servizio della trasmissione "Le Iene".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...