CRONACA - ITALIA

treviso

Scopre di avere un tumore in gravidanza: 39enne muore dopo il parto

Dopo il peggioramento delle sue condizioni, i medici hanno deciso di praticare il cesareo, per non mettere a rischio la vita del bimbo
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (Archivio L'Unione Sarda)

È morta dopo aver dato alla luce il suo bambino.

La tragedia è avvenuta all'ospedale di Treviso: la 39enne aveva scoperto durante la gravidanza di avere un tumore al seno con metastasi diffuse.

Stabili le condizioni del piccolo, che al momento della nascita pesava un chilo e quattrocento grammi e che è stato ricoverato nel reparto di Patologia Neonatale.

Secondo quanto riportano i giornali locali, le condizioni di salute della donna - di origini africane - sarebbero peggiorate negli ultimi dieci giorni, con il ricovero della puerpera nell'Unità Operativa di Ostetricia-Ginecologia dell’ospedale Ca’ Foncello.

Poi sabato la situazione è precipitata: la 39enne è stata trasferita nel reparto di Rianimazione e i medici hanno deciso di praticare il cesareo, per non mettere a rischio la vita del bimbo.

Poche ore dopo il parto, è stato dichiarato il decesso della donna.

Sulla vicenda il primario della struttura, Enrico Busato, ha dichiarato: "Ci siamo stretti tutti attorno a questa mamma, che fino alla fine ha lottato con grande coraggio, e alla sua famiglia, cui vanno le nostre più sentite condoglianze".

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...