CRONACA - ITALIA

piemonte

Spaccio di droga, sgominata la banda del "dress code"

Abiti eleganti, telefoni criptati: ecco come agivano gli spacciatori
foto pixabay
Foto Pixabay

Erano ben vestiti, viaggiavano in auto che non potevano destare sospetti. Ma sono finiti comunque nei guai per un traffico di droga.

I carabinieri del Comando provinciale di Torino stanno eseguendo in queste ore una ventina di ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone, tra cui quattro donne, coinvolte in un giro di stupefacenti.

La banda del "dress code", come è stata ribattezzata, vendeva centinaia di dosi di cocaina, hashish e marijuana dalla Val di Susa fino ai quartieri della movida di Torino. L'importazione avveniva tramite corrieri dalla Spagna e dall'Olanda.

Le regole per i componenti erano quelle di avere indosso sempre camicie stirate, la barba rasata, auto possibilmente nuove, divieto di usare smartphone di uso comune ma solo quelli criptati.

I militari hanno sequestrato, durante le indagini, 28 chili di stupefacenti.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...