CRONACA - ITALIA

Caserta

Bimba investita da un'auto pirata, è in pericolo di vita

Il 47enne guidava sotto effetto di cocaina
carabinieri (archivio l unione sarda)
Carabinieri (Archivio L'Unione Sarda)

Una bimba ucraina di otto anni è ricoverata in pericolo di vita all'ospedale Santobono di Napoli dopo essere stata investita da un'auto pirata a Mondragone (Caserta), mentre camminava con i genitori. L'incidente è avvenuto in località Pescopagano.

L'investitore non si è fermato a prestare soccorso e si è dato alla fuga.

Braccato dai carabinieri che hanno ritrovato la vettura, si è poi costituito alla Stazione dei militari di Casavatore (Napoli); si tratta di un 47enne residente nel quartiere napoletano di Secondigliano.

Risultato positivo alla cocaina, è stato sottoposto a fermo.

La piccola, inizialmente trasportata in gravissime condizioni presso la clinica Pinetagrande di Castelvolturno (Caserta), è stata trasferita poi nella struttura ospedaliera del capoluogo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...