CRONACA - ITALIA

Gela

Orrore vicino alla spiaggia: un cadavere senza testa e senza gambe

Il corpo mutilato era in stato avanzato di decomposizione. Si pensa ad un migrante annegato
la spiaggia di gela (wikipedia)
La spiaggia di Gela (Wikipedia)

Raccapricciante scoperta a Gela: la Polizia ha trovato il cadavere di un uomo senza testa né gambe.

Il ritrovamento è avvenuto nel pomeriggio a pochi metri dalla spiaggia di contrada Roccazelle, vicino al lido "Accidia".

L'uomo indossava giubbotto nero con cappuccio.

A dare l'allarme sono stati alcuni bagnanti di passaggio.

Gli agenti hanno fatto immediatamente partire le indagini per accertare l'identità della vittima e accertare cosa gli sia capitato.

Secondo una prima ipotesi, potrebbe trattarsi di un migrante annegato in mare nel tentativo di raggiungere l'Europa.

Quanto alle mutilazioni, potrebbero essere ricondotte all'avanzato stato di decomposizione.

Per fare luce sull'accaduto sono stati disposti accertamenti.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...