CRONACA - ITALIA

Padova

Nasconde i cadaveri della mamma e dello zio per prendere la pensione

I corpi erano rinchiusi nella legnaia, a pochi passi dalla casa dell'uomo
i cadaveri erano dentro una legnaia (foto aquilani it)
I cadaveri erano dentro una legnaia (foto Aquilani.it)

Macabra scoperta da parte dei carabinieri di Sant'Urbano d'Este, in provincia di Padova, che hanno trovato due cadaveri all'interno di una legnaia. Si tratta di una donna di 88 anni e di un uomo di 90.

Il corpo della prima era conservato in un cellophane, mentre il secondo dentro una cassetta di legno.

Per cercare di capire quanto successo, i militari si sono diretti verso un'abitazione poco distante interrogando il proprietario. Dopo pochi istanti l'ammissione: "Non ho mai denunciato la loro morte per continuare a prendere la pensione". Si trattava della mamma deceduta tre mesi fa e dello zio venuto a mancare nel 2016.

I due corpi sono stati analizzati dal medico legale: si tratta di morte naturale.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...