CRONACA - ITALIA

Monza

Ammazza il figlio tossicodipendente e confessa, fermato un pensionato

Il 72enne ha colpito ripetutamente la vittima con un oggetto da cucina, forse uno schiacciapatate
carabinieri (archivio l unione sarda)
Carabinieri (Archivio L'Unione Sarda)

Ha chiamato il 112 confessando: "Ho ucciso mio figlio".

È successo a Muggiò, in provincia di Monza e Brianza, dove questa mattina intorno alle 11 un uomo di 72 anni ha ammazzato il figlio 48enne, tossicodipendente.

Il pensionato è stato fermato dai carabinieri con l'accusa di omicidio.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, l'anziano avrebbe colpito ripetutamente la vittima alla testa con un oggetto da cucina, forse uno schiacciapatate, al culmine di un litigio.

Al momento della colluttazione i due erano soli in casa.

Sul caso indagano i militari della compagnia di Desio.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...