CRONACA - ITALIA

reggio calabria

Incendio nella baraccopoli di San Ferdinando, muore un migrante VIDEO

Non è il primo rogo che si scatena nella tendopoli

Un incendio scoppiato nella notte nella tendopoli allestita a San Ferdinando (Reggio Calabria) ha causato la morte di un migrante di 18 anni, Suruwa Jaithe.

Sembra che in una delle baracche, in cui vivono centinaia di extracomunitari, fosse stato acceso un fuoco per scaldarsi dal freddo ma le fiamme hanno avvolto la struttura. A perdere la vita è stato un giovane che probabilmente stava dormendo e non si è accorto del rogo.

Già due anni fa, nello stesso posto, un vasto incendio aveva distrutto circa 200 baracche e una 26enne nigeriana era morta, mentre un'altra giovane era rimasta gravemente ustionata.

In quel caso c'era stato un arresto: una donna era stata accusata di aver commissionato il rogo per vendicarsi di una delle migranti sospettata di avere una relazione con il suo ex convivente.

(Unioneonline/s.s.-F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...