CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

nuovo blitz

Lotta allo spaccio di droga
Maxi sequestro a Cagliari

I carabinieri del Radiomobile di Quartu hanno effettuato una nuova operazione antidroga
a destra la droga sequestrata (foto carabinieri) a sinistra una pattuglia (foto pixabay)
A destra la droga sequestrata (foto carabinieri), a sinistra una pattuglia (foto Pixabay)

Quarantacinque chili di hashish sono stati sequestrati dal Nucleo operativo e Radiomobile dei carabinieri di Quartu Sant'Elena.

Dopo l'importante operazione di due giorni fa che ha portato a un arresto e al ritrovamento di 90 chili di hashish, i militari hanno sviluppato ulteriormente le attività di indagine.

A finire in manette, questa volta, è stato A.D., 42enne cagliaritano, incensurato, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I carabinieri, ieri pomeriggio, hanno effettuato una perquisizione in una casa del quartiere Villanova, a Cagliari, nella quale forti sospetti facevano pensare si sviluppasse la vendita di droga anche grazie a diverse segnalazioni da parte dei residenti.

Sul posto sono stati ritrovati numerosi panetti di una sostanza solido-resinosa marrone, del peso di 500 grammi ognuno, confezionati con cellophane e custoditi in due scatoloni avvolti nello scotch da imballaggio.

La sostanza è risultata essere hashish, per complessivi 45 chili. E il giovane che frequenta abitualmente l'abitazione non ha saputo giustificare la provenienza.

Al termine delle formalità, l'arrestato è stato portato al carcere di Uta.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...