CRONACA SARDEGNA - GALLURA

tavolara

Era piena di plastica, ora è tornata al mare: lieto fine per la tartaruga Hermaea

Dopo le cure l'esemplare di Caretta Caretta salvato nelle scorse settimane è stato liberato in natura

La tartaruga Hermaea è tornata a casa: il mare.

È stata infatti liberata ieri la Caretta caretta soccorsa e recuperata all'Isola di Tavolara dopo essere stata recuperata a fine marzo mentre nuotava in difficoltà e con una lesione alla pinna anteriore destra dovuta probabilmente all'intrappolamento in nylon e cordame.

Gli "angeli" che si sono presi cura di lei sono riusciti a salvarla e a riaffidarla all'acqua.

Dopo il recupero, spiega un post su Facebook, la tartaruga "è stata trasportata immediatamente a Oristano dove sono stati eseguiti gli esami presso la Clinica Veterinaria Due mari e poi curata e monitorata al CReS. La tartaruga marina durante la degenza in vasca ha espulso grandi quantità di plastica, che assieme all'intrappolamento in altri rifiuti, ne avevano compromesso il normale comportamento e lo stato di salute". Ora però sta meglio ed ha potuto essere reintrodotta in natura.

Al lieto fine erano presenti i referenti di Greenpeace, Area Marina protetta di Tavolara e CReS.

IL VIDEO:

La liberazione

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...