ECONOMIA

imposte

Fiscalità locale, la Sardegna è la terza regione in cui si pagano meno tasse

Nell'Isola l'imposizione è pari al 2,9% del reddito
immagine simbolo (archivio l unione sarda)
Immagine simbolo (archivio L'Unione Sarda)

La Sardegna è la terza regione in Italia per levità dell'imposizione fiscale locale.

Lo indica "Il Sole 24 Ore" che pubblica una ricerca nazionale che rielabora i dati della Banca d'Italia relativi al 2019.

Lo studio fa riferimento solo ai tributi di competenza di Regioni, Province o Comuni: dal reddito (addizionali Irpef) ai servizi (Tari, Tefa), dai consumi (gas metano, benzina, dove previsto) all'auto (bollo, Rc, trascrizione). Non prende in considerazione la Tasi.

Nell'Isola l'imposizione è pari al 2,9% del reddito.

Secondo quanto riporta la ricerca, in Italia sono sole tre le regioni la cui imposizione scende sotto il 3 per cento del reddito: Valle d'Aosta (2,5), Friuli Venezia Giulia (2,8 con 1.127 euro) e Sardegna (2,9), tutte e tre a statuto speciale.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}