ECONOMIA

la data

L'8 agosto al via la Fiera dell'Artigianato a Mogoro

Oltre novanta i professionisti selezionati, il filo conduttore sarà "Una finestra sull'Artigianato"
l edizione dello scorso anno (archivio l unione sarda pintori)
L'edizione dello scorso anno (Archivio L'Unione Sarda - Pintori)

Anche quest'anno si svolgerà regolarmente a Mogoro la Fiera dell'Artigianato Artistico della Sardegna.

Via libera dunque alla più importante manifestazione del settore nell'Isola con gli organizzatori al lavoro da giorni per garantire la miglior tutela dei visitatori ed evitare al massimo il rischio di contagio da Covid.

Definita anche la data di chiusura, prevista per il 6 settembre.

All'edizione numero 59 della Fiera saranno presenti oltre 90 artigiani - già selezionati - e, per la prima volta, ci sarà anche un'esposizione virtuale che consentirà ai visitatori di interagire e di "navigare" da casa all'interno degli spazi destinati alle molteplici produzioni artigianali.

L'Amministrazione comunale si sta adesso concentrando sulla definizione degli eventi collaterali che contribuiranno a rafforzare l'offerta destinata non solo agli abituali frequentatori della Fiera ma anche ai turisti.

Il filo conduttore dell'edizione 2020 è rappresentato dal tema "Una finestra sull'Artigianato", richiamato dai tanti simboli e dagli elementi riprodotti nel nuovo progetto grafico che accompagna la manifestazione di quest'anno. Come da tradizione, l'evento sarà ospitato nel Centro Fiera del Tappeto, uno spazio ampio che verrà allestito rispettando i protocolli imposti dall'emergenza sanitaria.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}