ECONOMIA

l'esperto

Metano, Alfonso Damiano (Unica): "Fondamentale per la transizione energetica"

Il docente che ha contribuito alla stesura del Piano energetico regionale non ha dubbi: "Le energie rinnovabili hanno un problema: non sono programmabili"
alfonso damiano (foto f manca)
Alfonso Damiano (Foto F.Manca)

"Il metano è fondamentale per la transizione energetica e per l'equilibrio del sistema".

Alfonso Damiano, docente al dipartimento di ingegneria elettrica ed elettronica dell'università di Cagliari, ha contribuito alla stesura del Piano energetico ambientale regionale.E da trent'anni è uno strenuo sostenitore della necessità di sviluppare le energie rinnovabili ma sa bene che il metano è fondamentale per la sicurezza energetica.

"Le energie rinnovabili hanno un problema: non sono programmabili", spiega. "Significa, per fare un esempio, che se un'industria sta producendo dei macchinari e non ci sono né sole né vento, l'assenza di energia può generare un black out che solo l'uso del metano può garantire la cosiddetta sicurezza energetica".

Quanto al nuovo elettrodotto proposto dal governo, secondo Damiano è inutile per la Sardegna: "La Sardegna ne ha già due, il Sapei e il Sacoi, che peraltro sta per essere potenziato. E siccome i consumi andranno a calare un altro non serve all'Isola".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...